Tende per interni: dalla cucina al soggiorno vi sveliamo caratteristiche, tipologie e modi di utilizzo.

Posted By: Ivan Saliani In: Root On: Comment: 0 Hit: 439

Accessorio prezioso, irrinunciabile all’interno di una casa… le Tende rappresentano un dettaglio che completa e arricchisce l’atmosfera di ogni stanza. Oltre all’aspetto estetico, l’utilizzo delle tende garantisce la giusta privacy, contribuiscono all’isolamento acustico, schermano i raggi solari, separano le stanze e limitano gli spifferi di aria fredda.

Scegliere la giusta tenda è quindi un processo che incontra le esigenze di natura estetica con quelle pratiche.

In commercio ci sono diverse tipologie di tende per finestre ovvero: veneziane, a rullo, a pannello arricciate, su binari su fasce e tanto altro ancora…

In cucina, ambiente che  richiede soprattutto praticità, consigliamo di optare per tende a rullo, a vetro o a pacchetto. Per il soggiorno invece consigliamo la scelta di tende classiche a bastone e possono essere arricciate o morbide, montate su bastone in legno o in metallo. 

 

Nella scelta dei tendaggi per la propria abitazione conta molto anche il tipo di tessuto. I materiali più utilizzati per la realizzazione di una tenda arredo sono: Cotone, Lino, Velluto, Fibre sintetiche, seta, Georgette, Pizzo e Macramè.

 

Ad ogni tessuto corrisponde un diverso stile di tendaggio e per questo quando si deve scegliere il materiale più giusto per una tenda è sempre bene considerare l’arredamento e l’atmosfera del contesto in cui verrà applicata.

 

Per questo i nostri consulenti vendita Maison De Nuem ti aspettano in store per poterti assistere e consigliare nella scelta del tendaggio giusto.

Comments

Leave your comment